Lodi
24°
cielo sereno
umidità: 44%
vento: 4m/s SSO
Max 24 • Min 13
Weather from OpenWeatherMap

La tavola Ouija, il romanzo di Gregorio Prestifilippo

La tavola Ouija

In seguito alla morte del marito, Michelle Jetson si trasferisce insieme alle sue figlie April e Karen, rispettivamente di 16 e 15 anni, da Tallahassee a Colorado Springs per intraprendere la sua nuova carriera di agente immobiliare in società con Peter Raymond, a cui di recente si è legata sentimentalmente oltre che professionalmente. La tavola Ouija

Il cambiamento radicale non è accettato allo stesso modo dalle due ragazze. Karen è riuscita a metabolizzare la scomparsa del genitore e a inquadrarsi nella sua nuova vita, mentre April prova rancore verso la madre, accusandola di aver fatto presto a dimenticare il marito e di averla costretta ad abbandonare gli amici a causa del suo egoismo. La tavola Ouija

Una sera, mentre Michelle è a un appuntamento di lavoro, April convince Karen a realizzare una tavola Ouija, così da poter contattare il padre scomparso. Dopo un’iniziale titubanza, Karen accetta di accontentare la sorella e si presta al gioco.

Le cose, però, non vanno come previsto. Le due sorelle contattano un’entità che non è il padre, ma qualcosa di malvagio.

 Recensioni
…in una notte buia e tempestosa. Come quella in cui Karen ed April danno inizio al loro incubo. Scorrevole, abbastanza ben scritto, ricalca i teen horror americani aggrappandosi ad un espediente cui, fino al film Ouija, era stata data poca importanza. Ho apprezzato il finale, anche se non saprei bene se definirlo scontato oppure no. Comunque bello. Spero di poter leggere qualche altro romanzo dell’autore. La tavola Ouija
Mi è piaciuto, dalla prima pagina ho avvertito immediatamente che sarebbe stata una lettura piacevole e con tanto di brivido. Effettivamente la storia è ben curata nei particolari e la metamorfosi che colpisce Karen, una ragazza tranquilla e solare ha un qualcosa di raccapricciante. L’ unico appunto, che però è comunque tendente al gusto personale è che alla fine io avrei messo un bel rito di esorcismo, curato nei dettagli e nei particolari ma, ovviamente, sono soltanto opinioni. Comunque un buon lavoro, personalmente lo consiglio agli amanti del genere rinnovando i complimenti all’ autore.
Questo libro mi ha coinvolta sin da subito, anche se devo dire che il personaggio di Karen non è molto approfondito e la sua trasformazione poteva essere più particolareggiata. Stupefacente il finale davvero! Consigliato

Un libro ricco di suspance che potrete scaricare gratuitamente, in formato Kindle, direttamente da QUI 

Lodi Today La tavola Ouija

Condividi l'articolo!
 
Lodi
24°
cielo sereno
umidità: 44%
vento: 4m/s SSO
Max 24 • Min 13
23°
Gio
21°
Ven
23°
Sab
24°
Dom
16°
Lun
Weather from OpenWeatherMap