Lodi
13°
cielo sereno
umidità: 77%
Max 24 • Min 13
Weather from OpenWeatherMap

Odessa Philharmonic Orchestra al Teatro alle Vigne

Vigne teatro Odessa Lodi Today

Odessa Philharmonic Orchestra al Teatro alle Vigne Domenica 8 gennaio 2017 ore 21

Stefan Milenkovic violino
Hobart Earle direttore

Programma:
Pëtr Il’ič Čajkovskij (1840-1893)
Capriccio italiano op.45 Concerto violino e orchestra in re maggiore op.35
Sinfonia n.6 in si minore op.74 “Patetica”

Odessa, una delle più belle città sulla costa del Mar Nero, alla fine del XIX secolo, è stato un importante centro culturale, visitato da molte personalità musicali eccezionali, tra cui Piotr Stoliarsky e dai suoi allievi David Oistrakh e Nathan Milstein. I pianisti Emil Gilels, Sviatoslav Richter e Shura Cherkassky.

Da questa tradizione musicale arriva la Filarmonica di Odessa, la stragrande maggioranza dei quali sono diplomati del Conservatorio di Odessa. L’orchestra è stata fondata nel 1937 e per tutto il periodo sovietico ha eseguito regolarmente stagione sinfoniche sotto direttori quali Nathan Rachlin, Yuri Temirkanov, Kurt Sanderling, Arvid Jansons e Mariss Jansons.Nonostante il grande valore artistico dell’orchestra , a differenza di Mosca e San Pietroburgo, a Odessa non è statomai permesso di viaggiare fuori dai confini dell’URSS. Con l’indipendenza dell’Ucraina, lo status dell’orchestra è aumentato; nel gennaio del 1993, il governo ucraino ha assegnato formalmente lo stato federale di Odessa Philharmonic Orchestra.

Il nuovo status è stato il riconoscimento per permettere all’orchestra un salto di qualità che sotto la guida del suo nuovo direttore musicale Hobart Earle è stata la prima orchestra ucraina ad attraversare sia l’Oceano Atlantico e l’Equatore.

Negli anni dal 1992 al 1995 l’orchestra e Hobart Earle hanno eseguito un totale di quindici tour all’estero in dodici diversi paesi, esibendosi in prestigiose sale da concerto come il Musikverein di Vienna, la Philharmonie di Colonia, la Beethovenhalle di Bonn, il Barbican Hall di Londra , l’Auditorium nazionale di Madrid, il Gr mangiare Sala del Conservatorio di Mosca, Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo Society, Carnegie Hall di New York e il Kennedy center di Washington, DC, Orchestra Hall di Chicago, Davies Hall di San Francisco e l’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Oltre ai loro concerti stabili in Odessa, la Philarmonica, nel corso del 1990 con il loro direttore Hobart Earle si sono esibiti in varie città ucraine di Lviv, Ivano Frankivsk, Ternopil, Chernivtsy, Uzhhorod, Vinnitsya, Zhitomir, Khmelnitsky, Kirovograd, Poltava e Mikolayiv, oltre a dodici concerti nella capitale ucraina di Kiev (Kiev). Nel 1994 la OPO è diventata la prima orchestra sinfonica dell’ex repubblica ad eseguire concerti nella Sala Grande del St. Petersburg Philharmonic Society dopo il crollo dell’URSS.

Oggi, il pubblico locale è molto orgoglioso dela popolarità della Filarmonica e abitualmente riempiono regolarmente la sala in occasione delle loro performance. Hanno effettuato numerosi incisioni di CD “Musica dell’Ucraina” sotto Hobart Earle per l’etichetta discografica britannica ASV opere di compositori ucraini. Nel giugno 2002, lo stato dell’orchestra è stata sollevata ancora una volta, quando il presidente dell’Ucraina, Leonid Kuchma, ha firmato un decreto che concede lo status nazionale di Odessa Philharmonic Orchestra. L’orchestra diventa così la prima organizzazione nelle arti dello spettacolo in Ucraina al di fuori della capitale della nazione, Kiev.

Per info e prenotazioni visita il sito www.teatroallevigne.com

Condividi l'articolo!
 
Lodi
13°
cielo sereno
umidità: 77%
Max 24 • Min 13
21°
Ven
23°
Sab
22°
Dom
17°
Lun
18°
Mar
Weather from OpenWeatherMap