Lodi
21°
poche nuvole
umidità: 88%
vento: 1m/s NNE
Max 26 • Min 17
Weather from OpenWeatherMap

Lodi ‘Open day’ a San Bassiano, una città in festa per il suo Patrono

bassiano-open-day-lodi-today-notizie-lodigiano-santi-lodi-vescovo-trippa-lodigiana

Una città aperta, che rende omaggio al Patrono con proposte culturali e aggregative per tutti, dai più piccoli agli anziani. Ampio il ventaglio di iniziative culturali, molti i luoghi aperti al pubblico

Si presenta così il programma ‘open day‘ che l’Amministrazione comunale ha realizzato in queste settimane, collaborando con molte associazioni e Istituzioni locali al fine di offrire momenti interessanti di fruizione culturale e aggregativa nella giornata di giovedì 19 gennaio, festa di San Bassiano. All’interno del ricco panel di attività il focus principale è sulla cultura, grazie al lavoro di coordinamento che l’ufficio cultura di Palazzo Broletto ha messo in campo per consentire a lodigiani e visitatori di godere appieno delle bellezze e della secolare storia della città del ‘Barbarossa’.

Aperti i principali luoghi di fede e di cultura: la Cattedrale, visitabile sin dalle 7.30 sino alle 19.30, dove è conservata l’urna con le spoglie del Santo, il Tempio civico dell’Incoronata dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00 e il Museo dell’Incoronata nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 18.00.

L’ex chiesa di Santa Chiara Nuova in via delle Orfane, gioiello in corso di restauro, è aperta dalle 15.00 alle 18.00.

Il Museo diocesano di arte sacra (dalle 16.00, ingresso in via Cavour) e la Chiesa di San Filippo Neri sono visitabili, in quest’ultimo caso grazie all’impegno dei volontari guidati da Mario Vergottini, che offrono spunti alla scoperta del gioiello del barocco settecentesco di Corso Umberto.

Per quanti volessero visitare il Centro cittadino, per l’occasione arricchito di suoni sapori e colori dalle tradizionali bancarelle di piazza della Vittoria, l’appuntamento è alle 11.30 presso lo Spazio Comune, in Piazza Broletto, da dove partirà il mini tour guidato alla volta dei monumenti e delle chiese circostanti.

Confermata come da piacevole tradizione degli scorsi anni l’apertura straordinaria e la visita guidata alla sede storica e al caveau della Banca Popolare di Lodi, in Via Cavour.
Dal 18 gennaio al Banco Popolare, ma in tal caso nella sede del BPL arte di via Polenghi Lombardo, è poi in corso NATURARTE – il ventennale -, la mostra dedicata al connubio tra arte e natura coordinata da Mario Quadraroli.

Di grande interesse anche i musei aventi sede in città: il Museo dello Strumento Musicale presso l’Accademia d’arte e musica ‘Gerundia‘ in via Besana (aperto dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00), il Museo dei Bersaglieri in via Vistarini (aperto mattina e pomeriggio) ed il Museo della Stampa in via Della Costa (dalle 15.00 alle 18.00), questi ultimi due entrambi localizzati in ‘città bassa’ e il museo ‘Ettore Archinti” di viale Pavia (apertura dalle 16.00 alle 22.00).
Resta invece chiuso per gli attuali lavori di ristrutturazione il museo ‘P.  Gorini’. 

In Municipio la sala Consiliare (con ingresso da Piazza Broletto) è visitabile al mattino, anche in forma di visita guidata, a partire dalle ore 9.45.

La Biblioteca laudense offre un pomeriggio con il restauratore Luciano Sassi in “Fuori dal titolo. Da Leonardo a Napoleone, appunti di vita emersi da libri e documenti restaurati”: appuntamento dalle 16.00 alle 18.00, con possibilità di visitare la splendida Sala dei Filippini.

Per gli amanti del nuoto, infine, la piscina Faustina in via Piermarini propone un ingresso al prezzo di soli 4 euro per il nuoto libero. 

Condividi l'articolo!
 
Lodi
21°
poche nuvole
umidità: 88%
vento: 1m/s NNE
Max 26 • Min 17
26°
Ven
27°
Sab
28°
Dom
28°
Lun
28°
Mar
Weather from OpenWeatherMap